Il nuovo inconscio

Ho cominciato a collaborare con The New Italian Review, il magazine del Saggiatore: mi troverete una volta al mese a scrivere di saggi che parlano del presente. Il primo articolo parla dei nuovi inconsci a metà strada tra mente umana e intelligenza arfitificiale. Si parla di L’uomo senza inconscio e Le nuove melanconie di Massimo […]

La strada perduta per lo spazio interiore

Riferendosi alla New Wave della fantascienza di cui sarebbe diventato uno dei principali esponenti, nel 1962 J.G. Ballard scrisse che “è lo spazio interiore, e non quello esteriore, che deve essere esplorato”. Quasi sessant’anni dopo, però, la nostra cultura estroversa sembra aver invertito la tendenza, proiettando all’esterno le apocalissi interiori. Comincio la collaborazione con L’Indiscreto con […]