Coincidenze apparentemente significative: la letteratura di internet

L’uscita italiana nei prossimi mesi di due dei libri più interessanti letti nel 2021 (Tre anelli di Daniel Mendelsohn, per Einaudi editore il 16 novembre e Trilogia della guerra di Agustín Fernández Mallo, per Utopia Editore a marzo 2022) mi danno l’occasione di parlare di coincidenze apparentemente significative, pareidolia, letteratura ipnagogica e ricerca di senso nel grande ipertesto in cui viviamo, fatto di storie senza finale. Oltre che – coincidenza apparentemente significativa! – dei vent’anni dalla morte di W.G. Sebald, che cadranno tra poco. Oggi sull’Indiscreto.