Classifiche di fine anno (e decennio)

Ho partecipato alla grande lista di Esquire sui migliori libri dell’anno e del decennio. I miei voti sono andati ai seguenti titoli (trovate le liste completi cliccando sui link):

Altri libri che in un mondo perfetto dove le liste sono infinite avrebbero meritato una menzione sono: C di Tom McCarthy, L’uomo senza inconscio di Massimo Recalcati, Eros in agonia e La società della stanchezza di Byun-Chul Han, Il tempo è un bastardo di Jennifer Egan, Aurora di Kim Stanley Robinson e Il problema dei tre corpi di Cixin Liu.

Libri 2019

Qui di seguito una lista dei ibri letti o riletti nel 2019, tutti o parzialmente:

  • AA. VV., Filosofia della fantascienza
  • AA. VV., Invisible Planets: Contemporary Chinese Science-Fiction in Translation
  • J.G. Ballard, The Complete Short Stories of J.G. Ballard
  • Roberto Bolaño, La pista di ghiaccio
  • Gianni Celati, Verso la foce
  • Simon Critchley, Memory Theater
  • Erik Davis, High Weirdness: Drugs, Esoterica, and Visionary Experience in the Seventies
  • Antonio Debenedetti, Amarsi male
  • Daniele del Giudice, Atlante occidentale
  • Claudia Durastanti, La straniera
  • Edgardo Franzosini, Bela Lugosi
  • Sigmund Freud, Sull’elaborazione del lutto
  • Byung-Chul Han, Eros in agonia
  • Byung-Chul Han, La salvezza del bello
  • Rose Harris-Birtill, David Mitchell’s Post-Secular World
  • James Hillman, The Dream and the Underworld
  • Shirley Jackson, We Have Always Lived in the Castle
  • Michio Kaku, The Future of Humanity
  • Han Kang, Convalescenza
  • Stephen King, Different Seasons
  • Fuani Marino, Svegliami a mezzanotte
  • Valerio Mattioli, Remoria
  • China Miéville, La città e la città
  • China Miéville, The Last Days of the New Paris
  • China Miéville, Three Moments of an Explosion: Stories
  • Haruki Murakami, The Elephant Vanishes
  • Anais Nin, Delta of Venus
  • Joyce Carol Oates, The Man Without a Shadow
  • Mark O’Connell, To Be a Machine
  • Nnedi Okorafor, Laguna
  • Simon Reynolds, Energy Flash: a Journey Through Rave Music and Dance Culture
  • Carlo Rovelli, Sette brevi lezioni di fisica
  • Carlo Rovelli, L’ordine del tempo
  • W.G. Sebald, Vertigine
  • Simon Sellars, Ballardismo applicato
  • Frank Tallis, Breve storia dell’inconscio
  • Jun’ichirō Tanizaki, La croce buddista
  • Adrian Tchaikovsky, I figli del tempo
  • Olga Tokarczuk, Drive Your Plow Over the Bones of the Dead
  • Giulio Tononi, PHI
  • John Yorke, Into the Woods: How Stories Work and why We Tell Them
  • Alan Watts, This is It